Buderus, esempi reali di utilizzo del solare termico: la casa unifamiliare

04 gennaio 2008
Buderus, esempi reali di utilizzo del solare termico: la casa unifamiliare


Clicca per ingrandire

Buderus è un programma del gruppo Bosch per il risparmio energetico e le energia rinnovabili. Nella linea Buderus si trovano le candaie a condensazione, una tecnologia che consente di ottimizzare i consumi di gas per il riscaldamento ed integrare efficacemente i pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria.

Ecco un esempio pratico e facilmente comprensibile dei vantaggi di una soluzione del genere:

prendiamo il caso di una famiglia composta da quattro persone, che viva in una villetta unifamiliare di 150 metri quadri.

Il loro fabbisogno energetico annuo per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria è pari a circa 18.000 kWh.
La loro bolletta del gas ammonta a 1.575 euro all'anno.

La famiglia ha deciso di adottare una soluzione Buderus che prevede una caldaia a condensazione per il riscaldamento e un impianto di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria.

Ecco come cambierà la loro bolletta:

Costi medi per passare a una soluzione Buderus:    € 9.800
1. caldaia a condensazione
2. impianto solare
3. costo manodopera

Detrazione fiscale 55% Finanziaria 2007:

€ 5.390

Costo effettivo per il nuovo impianto:

€ 4.410

Costo annuo bolletta del gas:

€ 860

Risparmio sulla vecchia bolletta di 1.575:

€ 715

Ammortamento statico 2,95 anni (senza aumento del costo del combustibile)

Grazie a questa soluzione, ogni anno vengono immesse nell'aria 2.316 kg CO2 in meno, ovvero 34.740 kg CO2 evitate per il ciclo di vita dell'impianto di 15 anni.




comments powered by Disqus